FERTIL

Fertil nasce nel 1987, come prima realtà nazionale dedica al recupero di matrici organiche mediante compostaggio.

Si percepiva, adultpornche la strada maestra per ridurre il consumo di risorse passava per lo sviluppo di tecnologie dedite al trattamento delle frazioni di rifiuto differenziate.

La produzione nazionale di terricci e substrati si divide attualmente tra aziende dedite all’assemblaggio ed aziende dedite alla produzione. Al primo gruppo, vanno ascritte tutte le realtà produttive che si occupano della mera miscelazione di materie prime per intero reperite sul mercato, del loro confezionamento e della successiva redistribuzione.

Al secondo gruppo, appartengono invece le aziende, come Fertil, che producono internamente almeno parte delle risorse necessarie alla formulazione dei substrati. La conseguenza pratica di questa dicotomia è tutt'altro che trascurabile. Chi non produce non possiede il controllo della qualità di una larga quota di materia prima utilizzata nella formulazione di alcuni prodotti: gli ammendanti compostati. Chi non produce corre quindi il rischio di proporre una qualità poco costante. Dipendendo da molteplici fornitori, deve adeguarsi a quanto propone il mercato esponendosi a considerevoli oscillazioni qualitative. Non così per Fertil, che è produttrice per prima e da sempre.

Less
Product added to wishlist