SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm
SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm

SANTOREGGIA diametro vaso 14 cm

SNTR14W
2,95 €
Tasse incluse

La santoreggia (Satureja) è un genere di piante aromatiche appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, che comprende anche menta, basilico e lavanda. Originaria del bacino mediterraneo, la santoreggia è diffusa in diverse varietà, tra cui la più comune è la santoreggia estiva (Satureja hortensis) e la santoreggia montana (Satureja montana).

 

Santoreggia: Un'Erba Aromatica dal Gusto Inconfondibile

La santoreggia (Satureja) è un genere di piante aromatiche appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, che comprende anche menta, basilico e lavanda. Originaria del bacino mediterraneo, la santoreggia è diffusa in diverse varietà, tra cui la più comune è la santoreggia estiva (Satureja hortensis) e la santoreggia montana (Satureja montana).

Caratteristiche e Coltivazione

La santoreggia si presenta come un piccolo arbusto perenne, alto circa 30-50 cm, con fusti legnosi e ramificati. Le sue foglie sono piccole, ovali e di colore verde-grigiastro, mentre i fiori, che sbocciano in estate, sono piccoli e riuniti in infiorescenze a spiga. La santoreggia predilige climi caldi e soleggiati e tollera bene la siccità. Si adatta a diversi tipi di terreno, anche se preferisce quelli ben drenati e calcarei.

La coltivazione della santoreggia è semplice e non richiede particolari cure. Può essere coltivata in piena terra, in vaso o in cassette, ed è ideale per creare giardini rocciosi, bordure o per arricchire balconi e terrazze. La moltiplicazione avviene per seme o per talea.

Proprietà e Usi in Cucina

La santoreggia è conosciuta e apprezzata per il suo aroma intenso e leggermente pepato, con note balsamiche e mentolate. Le sue foglie e fiori essiccati sono utilizzati in cucina per insaporire una grande varietà di piatti, in particolare a base di carne, pesce, legumi e verdure. La santoreggia è un ingrediente fondamentale per la preparazione di salumi, stufati, arrosti e salse.

Oltre al suo gusto inconfondibile, la santoreggia possiede anche interessanti proprietà benefiche. È ricca di oli essenziali con proprietà antisettiche, digestive, antispasmodiche e carminative. Tradizionalmente, le sue foglie venivano utilizzate per preparare infusi e tisane per alleviare disturbi digestivi, dolori mestruali e infiammazioni.

Consigli per l'Utilizzo

Per esaltare al meglio il suo aroma, la santoreggia dovrebbe essere aggiunta ai piatti verso la fine della cottura. Le foglie fresche possono essere utilizzate tritate finemente, mentre quelle essiccate possono essere aggiunte intere o in polvere. La santoreggia si sposa particolarmente bene con legumi come fagioli, ceci e lenticchie, con verdure come pomodori, peperoni e melanzane e con carni bianche come pollo e coniglio.

Conclusione

La santoreggia è un'erba aromatica versatile e preziosa che non dovrebbe mancare in nessuna cucina. Il suo gusto intenso e le sue proprietà benefiche la rendono un ingrediente ideale per insaporire piatti di ogni tipo, regalando un tocco di sapore mediterraneo alle vostre ricette.

VARIETÀ ORTO
Aromatiche
ESPOSIZIONE
Sole
TIPO PIANTA
Erbaccea
DURATA
Annuale
DESTINAZIONE D'USO
Balcone
Giardino
Terrazzo
DIAMETRO VASO CM
14
7 Articoli
No reviews

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist