• Nuovo
KALANCHOE V 10,5 WHITE

KALANCHOE V 10,5 WHITE

2,50 €
Tasse incluse

KALANCHOE V 10,5 WHITE

 

altezza 20 compreso vaso 

La Kalanchoe è una pianta dal fogliame succulento, originaria dell'Africa, dell'Asia e dell'Australia. Visto che le foglie carnose contengono molta acqua, questa pianta è particolarmente adatta alla coltivazione in appartamento, di cui sopporta senza problemi il clima estremamente asciutto. Le piante si adattano senza problemi ad una vita spartana, con scarse annaffiature e concimazione. Generalmente, per mantenere una kalanchoe rigogliosa e bella, è consigliabile annaffiare con regolarità, ma solo quando il terreno è perfettamente asciutto. Dalla primavera all'autunno in genere si annaffia una volta a settimana; nelle stagioni fredde invece le annaffiature possono essere molto più sporadiche, anche una volta ogni 10-25 giorni. Se le piante, durante i mesi invernali, vengono lasciate in locali con temperature inferiori ai 10-12°C, conviene evitare di annaffiare.

La kalanchoe in natura vive in terreni non particolarmente ricchi e molto ben drenati; per fare in modo che la fioritura sia continua e che il fogliame sia rigoglioso è bene aggiungere periodicamente del concime alle annaffiature. Con le piante di questo genere è bene non eccedere: si concimano da maggio a settembre, due volte al mese. È bene utilizzare un concime per piante da fiore, molto ricco in potassio e abbastanza povero di azoto. Per verificare che il concime che si sta utilizzando è di buona qualità è bene controllare che tra gli ingredienti siano presenti anche microelementi, quali zinco, ferro e boro. Per avere una pianta sempre bella è consigliabile anche intervenire con il rinvaso, una volta all'anno, a fine inverno. Si utilizza un terriccio molto ben drenato costituito da terriccio universale, mescolato con sabbia lavata o con perlite, o anche con palline di argilla espansa.

ESPOSIZIONE
Luminoso
DESTINAZIONE D'USO
Appartamento
Ufficio
2 Articoli
Non ci sono recensioni
Product added to wishlist