MENTA 'MAROCCHINA' diametro vaso 14 cm
MENTA 'MAROCCHINA' diametro vaso 14 cm

MENTA 'MAROCCHINA' diametro vaso 14 cm

MENM14W
2,20 €
Tasse incluse

La Menta Marocchina o menta spicata “Moroccan”, è una pianta aromatica molto rustica e di facile coltivazione. Ha portamento cespuglioso e cresce velocemente, può raggiungere i 50-70 cm di altezza. Si estende progressivamente grazie ai suoi rizomi che possono a volte divenire invadenti.


Le foglie hanno un profumo gradevole, fresco e leggermente fruttato.
Utilizzate sia in cucina, che per la preparazione di infusi e tisane, possiedono proprietà tonificanti e digestive.

 

Fiorisce a inizio estate.

L'esposizione ideale è in zone a mezz'ombra ma cresce anche in posizioni soleggiate purché il sole non sia troppo forte.
Necessita di annaffiature regolari ma non eccessive, bisogna fare attenzione a non infradiciarla o creare ristagni idrici. Il momento migliore per annaffiarla è la mattina (evitare di bagnare la sera perché non si asciuga completamente ed ha più probabilità di contrarre un’infezione fungina). Bagnare esclusivamente la terra e non il fogliame. 
Si adatta alla maggior parte dei terreni esclusi quelli argillosi o troppo secchi che non permetterebbero un buon drenaggio dell'acqua.

La maggior parte delle aromatiche cresce bene in terreni magri, pertanto la concimazione può avvenire invece ogni 2-3 anni durante il periodo primaverile.

Va potata ad inizio inverno eliminando i rami secchi o rovinati, e cimata ad inizio primavera per poter germogliare di nuovo, facendo attenzione a non arrivare a tagliare la parte legnosa ma limitandosi solo ai boccioli. 


Periodo di raccolta: Da inizio primavera fino ad autunno inoltrato. 
Per avere foglie con il massimo dei principi attivi e del profumo, è indicato raccoglierle dopo 1 o 2 giorni privi di pioggia/annaffiature.
Consigliamo di tagliare le foglie con una lama e non staccarle a mano, in quanto, se il taglio sarà regolare la ramificazione della pianta potrà continuare senza problemi.

Essicazione e conservazione: Le erbe contengono preziosi oli essenziali. Un’essicazione e una conservazione scorretta ne distruggono le proprietà e fanno perdere aroma e sapore.
- L’essiccazione deve avvenire in un ambiente ombroso, asciutto, arioso e caldo, ma non alla luce diretta del sole. Si appendere legate in mazzetti o disporre su griglie e vassoi.
- L’essiccazione può avvenire anche nel forno a una temperatura massima di 30°C. Durante il processo la porta del forno va lasciata un po’ aperta.
Una volta essiccate si conservano in barattoli a chiusura ermetica, possibilmente di colore scuro, in luoghi freschi al riparo dall’umidità.

19 Articoli
Non ci sono recensioni

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: